Cerca

Scontro governo-parti sociali

Monti fa il Berlusconi
"Sindacati male del paese"

All'assemblea dell'Abi, il premier va all'attacco di Cgil, Cisl e Uil: "Concertazione causa della crisi in cui versa il Paese"

La Camusso: "Non accetto lezioni di democrazia da chi è stato cooptato"
Monti fa il Berlusconi
"Sindacati male del paese"

Cose che neanche il Berlusconi più battagliero.... Sono quelle che, nel suo linguaggio forbito da professore bocconiano, il premier Mario Monti ha detto oggi a proposito dei sindacati. Parlando all'assemblea dell'Abi (l'Associazione delle banche) il prof ha apertamente accusato i sindacati dei guasti che si sono prodotti nel mondo del lavoro italiano: "Gli esercizi di concertazione del passato hanno generato i mali  contro cui lottiamo oggi e per i quali i giovani non trovano lavoro". E ancora: "Le parti sociali devono restare parti, parti vitali e importanti ma non soggetti nei cui riguardi il potere pubblico applichi una sorta di outsourcing della responsabilità politica" in materia di economia. Tradotto: negli anni, i sindacati hanno debordato dal loro ruolo e la politica li ha usati come strumenti di offesa da mandare contro le controparti. Dove per "politica" vanno intesi i partiti della sinistra, dei quali la Cgil è considerata il braccio armato. Proprio a un ridimensionamento di questo ruolo "politico" dei sindacati si devono collegare le reazioni di Cgil, Cisl e Uil di fronte a misure come la riforma del lavoro, la questione esodati, la spending review. Nelle parole del prof: "non ci si deve sorprendere" delle   reazioni delle parti sociali di fronte "ad una durezza dettata   dall’emergenza", ma "bisogna capire che ci possono essere reazioni di   non soddisfazione non solo e non tanto su singoli provvedimenti quanto  in risposta di una riduzione oggettiva del loro ruolo nel sistema   decisionale". Cioè: alla Camusso brucia perchè non ha mai contato tanto poco come in questi mesi. E poi, come si fa a dire che Monti non è di destra? "Non accetto lezioni di democrazia da chi è stato cooptato" ha replicato piccata la Camusso.

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • thorglobal

    12 Luglio 2012 - 17:05

    L'art. 18 è un falso problema.Se uno è un lavativo o un assenteista di malattie fasulle,non si capisce perchè deve essere reintegrato.Gli si fa una bella manfrina e se continua...arrivederci.Punto e basta.Ho visto difendere assenteisti cronici di malattie bislacche e fare un altro lavoro.

    Report

    Rispondi

  • elenabaciu

    12 Luglio 2012 - 16:04

    Monti non sara un angelo ma i sindacati sono peggio di lui ma se ci pensi che sono i primi a calpestare diritti elementari dei lavoratori che lavorano dentro la loro asscociazione come rifiutandosi di pagare contributi,TFR,permesi e a volte facendo capire che è già assai se ti danno un stipendio e poi vanno a urlare a squarciagola pretendendo che gli altri rispettino questi diritti bello NO?

    Report

    Rispondi

  • angemino

    12 Luglio 2012 - 12:12

    Non trovi un imbianchino nostrano, solo extracomunitari, non trovi un falegname che sappia lavorare il legno, nessuno ha tramandato i nostri valori di artifìgianato, chi costruisce va a prendere il tondino da importatori cinesi, una volta si andava a Brescia.La bolton ha incamerato il tonno nostromo e pure Armani è stata venduta. Le nostre Aziende faticano a viincere le gare perchèp la mono d'opera ha costi proibitivi. E la Camusso che fa nei vari incontri con le controparti? Parla dell'art. 18, vero ed unico obiettivo di questo scalcagnato sindacato che non sa fare gli interessi del "lavoro" quello vero ma solo gli interessi di chi vuole il posto ad ogni costo, anche se il lavoro non c'è più. Che tristezza Angelo

    Report

    Rispondi

  • 654321

    12 Luglio 2012 - 10:10

    Compagni, e ora?Fino a ieri avete leccato le melette al vostro proclamato salvatore il Monti? E ora? Poveretti, non potete commentare il vostro sconcerto, dovete ingoiare il rospaccio amaro, anzi amarissimo, perche' il vostro astuto dal sigarone vi ha tirato il pacco! Per non parlare del re George che firma tutto, anche la vostra condanna!! Compagni, con voi e' facile far tutto, siete e sarete sempre dei coglioni!Dei coglioni senza coglioni, si perche' per far dispetto alla moglie ve li siete tagliati! Bravi e ora cosa postate? Tempi durissimi per voi, avendo un minimo di intelligenza dovreste sparire dal blog con i vostri postati del gatto che si morde la coda!! Ridicoli, e' poco, vergognatevi di come volete sembrare di essere, non criticate gli altri, voi non saprete mai di voi stessi! Concertate con l'umile cervelletto che avete quello che postate tutti i giorni,non rinnegate che per voi Monti ha sostituito colui che e' la vostra fobia!La vostra fobia vi abbaglia e ora subite!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog