Cerca

I lumbard meridionali

Lettere dal Sud a Salvini: salvaci tu

Lettere dal Sud a Salvini: salvaci tu

"Caro Matteo, salvaci tu". Matteo è Salvini, il mittente è il popolo del Sud. Già perché migliaia di lettere e messaggini stanno arrivando al leader della Lega Nord proprio dal Meridione. Riporta la Stampa che in Puglia, Sicilia, Campania sono disposti a votarlo perché non sanno più a chi affidarsi. Scrive Rosaria da Napoli: "La mia Regione è stata offesa e denigrata dalla Lega ma ora abbiamo bisogno di un totale cambiamento". Un altro: "Lei è l'unica nostra speranza". Chiarissimo il messaggio di un altro potenziale elettore: "Sono un terrone pugliese ma in lei vedo il futuro del Paese". 

Del resto, Salvini sta lavorando molto per prendere voti anche da Roma giù. La Lega da nordista sta diventando sempre più nazionalista e i temi cari ora al Carroccio non sono più la secessione, Roma ladrona e l'ampolla con l'acqua del Po. Ora Salvini parla a tutta la gente, parla di immigrazione, di crisi, di uscita dall'euro, di sicurezza. E questo lo sta facendo salire nei sondaggi. L'ultimo lo dà all'11,2 per cento. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rosaria.raimondo

    19 Dicembre 2014 - 13:01

    si dai facciamo fare altre 4 risate all'europa grazie alle tue fregnacce ahahhahhahahahahahahhahahh

    Report

    Rispondi

  • ASONDUPORTU

    08 Dicembre 2014 - 14:02

    Matteo, dammi retta a me. Lasciali perdere, sono gentaglia. Spingiti al massimo fino all'Abruzzo. Più in giù è terra bruciata

    Report

    Rispondi

  • scipione

    07 Dicembre 2014 - 19:07

    Salvini è una persona per bene ed un uomo deciso. Quel che ci vuole per Nord e Sud

    Report

    Rispondi

  • Chry

    07 Dicembre 2014 - 19:07

    pare abbiano la stessa calligrafia, perchè Salvini non va a farsi un giro al 'Sud' così testiamo la vera accoglienza della gente

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog