Cerca

L'addio

Partito Repubblicano, il logo in bozza del nuovo partito di Silvio Berlusconi

Partito Repubblicano, il logo in bozza del nuovo partito di Silvio Berlusconi

Il nascituro Partito Repubblicano di Silvio Berlusconi ora ha anche un simbolo, per quanto sia una bozza tirata fuori da affaritaliani.it. Da giorni ogni retroscena su quotidiani e siti web racconta del progetto di Silvio Berlusconi di mandare in soffitta Forza Italia e mettere su un nuovo soggetto che rimetta insieme tutto il centrodestra. Da Trentino Alto Adige e Valle d'Aosta arrivano dati disarmanti per il Cavaliere, motivo in più per accelerare le pratiche del parto e farsi trovare pronto appena dopo l'appuntamento clou del 31 maggio. Così secondo affaritaliani sarebbe già pronto il logo per l'ultimo atto politico di Berlusconi, dopo il quale avrebbe deciso di mettersi da parte o comunque fare il padre nobile del nuovo soggetto. Il logo sembra molto spartano, con il tricolore nella parte alta e un semicerchio celeste con la scritta "Partito Repubblicano". Difficile convincersi che Berlusconi abbia dato il suo via libera a un progetto grafico così basico. Ma ormai mancano venti giorni, non resta che attendere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco assumma

    13 Maggio 2015 - 19:07

    Silvio desidero segnalarti che ormai i proclami non bastano più ed abbiamo già l'attuale premier che ha inflazionato questo compito con le farfallate e le promesse di " mercante " e con l'aumento delle tasse. Desidero suggerirti se vuoi tornare in pista ed essere credibile devi mettere una pietra sopra alla compagnia di cui ti eri circondato e fai una stesura di un programma e poi fatti vivo.

    Report

    Rispondi

  • ireneus

    12 Maggio 2015 - 14:02

    segue-candidate onorevoli ma con le idee la serietà con programmi ,lealtà con chi da il voto,con la difesa dei valori tradizionali che spesso ha utilizzato in campagna elettorale ma non difesi visto il variegato mondo culturale (o interessi legati a lobby,gay, animalisti,verdi ecc.ecc)che compone questo partito.La vedo dura se non farà un profondo e sano repulisti

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    12 Maggio 2015 - 08:08

    Certo che ne ha soldi da buttare pur di non essere al centro del attenzione

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    12 Maggio 2015 - 08:08

    perchè chiamare il nuovo partito "Partito repubblicano", è già esistito, sarebbe più azzeccato chiamarlo: Partito dei Bananas", per logo metterei una bella chiquita gialla, quella che il cav. ex ha rifilato ai suoi elettori e alle tante "nipotine".

    Report

    Rispondi

    • salvapo

      13 Maggio 2015 - 17:05

      sebin6 fai parte della lunga schiera degli ossessionati. occupati delle figurine che militano nel tuo partito

      Report

      Rispondi

    • sidereus40

      12 Maggio 2015 - 09:09

      Bisognerebbe cambiare anche il PD con PDS; vale a dire partito dei sinistronzi.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog