Cerca

In prima linea

Giorgia Meloni, la denuncia: la vergogna di Stato, i richiedenti asilo pagati più di chi ha una pensione sociale

11 Marzo 2018

2
Giorgia Meloni

Su Facebook, Giorgia Meloni annuncia: "Entro il 10 aprile il parlamento dovrà approvare il DEF (Documento di Economia e Finanza). Fratelli d'Italia non voterà alcun documento che non contenga il provvedimento che abbiamo annunciato in campagna elettorale: portare il costo per il mantenimento di un richiedente asilo al livello di una pensione sociale, quindi ridurlo da 1.200 euro a 480 euro al mese". Il punto, secondo la leader di Fratelli d'Italia è che "non si capisce secondo quale logica se lo Stato reputa che un anziano italiano possa campare con 480 euro, poi ne destini 1200 per mantenere dei ragazzotti in ottima salute. Con questa semplice operazione si risparmiano più di due miliardi, con i quali si possono finanziare due provvedimenti". La Meloni, infine annuncia: "Per questo presenteremo tutte le nostre proposte puntuali sul Def la prossima settimana".

Di seguito il post di Giorgia Meloni:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    12 Marzo 2018 - 14:02

    E si è svegliata adesso? E' in politica da 20 anni, ha fgatto anche il ministro, è parlamentare della Repubblica e non sapeva quello che tutti sappiamo? Lo si può leggere su giornali, e report del Ministero degli Esteri, Ministero degli Interni...insomma è una cosa stranota....e se ne accorge ora? Veramente una attenta osservatricie!

    Report

    Rispondi

  • termoidraulica.buratto

    12 Marzo 2018 - 12:12

    Bravaaa Giorgia

    Report

    Rispondi

media