Cerca

Governo col timer

Renzi: "O il governo fa quello che diciamo noi, oppure finish"

Il sindaco di Firenze minaccia il premier: "Ho i numeri, subito la riforma elettorale. Altrimenti..."

Renzi: "O il governo fa quello che diciamo noi, oppure finish"

"Il Pd ha la maggioranza assoluta della maggioranza delle larghe intese: se non si fa quello che chiediamo noi... finish". A fare la voce grossa (contro gli alleati, come contro i vertici del proprio partito), forte della maggioranza relativa nella traballante maggioranza di governo, è Matteo Renzi, il candidato forte alla vittoria delle primarie democratiche. Il sindaco di Firenze parla dal palco della camera di Commercio di Prato, e manda segnali chiari (e forti) anche ai maggiorenti del suo partito: "In questi mesi - racconta il Rottamatore - hanno detto 'fai il bravo sulla Cancellieri, sull'Imu, su Alfano'. La pazienza è finita, dopo che loro hanno abusato della nostra pazienza ora usino un po' delle nostre idee". E quindi, è il punto di Renzi, che il Pd faccia valere il proprio peso nell'esecutivo per varare le riforme, in primis quella elettorale: "La regola deve essere che chi arriva prima vince davvero e governa per 5 anni - spiega -. La legge più semplice del mondo esiste già, è quella dei sindaci". Anche perché il Rottamatore è chiaro: o ci pensa il premier Enrico Letta a dare una scossa alla situazione, o ci penserà lui appena ne ha l'occasione. Se dovesse vincere, spiega, "il Pd dice con forza al governo che sulle riforme elettorali e istituzionali si smette di prendere in giro i cittadini e - conclude - in tempo limitato si portano i risultati a casa". Governo col timer, insomma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    26 Novembre 2013 - 11:11

    Vista la legge di stabilità... ASPETTIAMO FIDUCIOSI!!!

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    25 Novembre 2013 - 23:11

    Ed ecco a voi l'ennesima presa per il culo: RENZI.

    Report

    Rispondi

blog