Cerca

L'indiscrezione

Berlusconi potrebbe candidare Alfio Marchini

A sinistra sono certi che Berlusconi renderà noto il nome del candidato premier tre mesi prima le elezioni  

Alfio Marchini

Alfio Marchini

Giovanni Toti, né Marina Berlusconi e nemmeno la figlia minore Barbara. Né falchi né colombe, né veterani del partito e neanche il voltro nuovo approdato dalla direzione di due tg Mediaset a Forza Italia. Il Cavaliere starebbe pensando di candidare come anti-Renzi l'imprenditore Alfio Marchini.  I contatti tra i due risalirebbero alla scorsa estate, quando secondo le voci che circolavano qualche mese fa, Berlusconi lo avrebbe contattato convinto che sia l'uomo giusto. Marchini ha buoni rapporti nell'imprenditoria e soprattutto nel mondo dei salotti romani che contano. Alle amministrative Alfio ha raccolto il 7,5 per cento piazzandosi quarto alle spalle di Marino, Alemanno e il grillino De Vito. A sinistra sono sicuri che il Cavaliere tirerà fuori dal cilindro tre mesi prima delle elezioni il nome di Marchini. 

Il voto Intanto il dibattito sulla possibile data del voto si surriscalda. Da una parte, tra i renziani, c'è chi pensa che il segretario possa andare a Palazzo Chigi senza passare dalle elezioni. E Letta sarebbe disposto a cedere la poltrona di Palazzo Chigi in cambio della presidenza della Commissione europea. C'è anche chi pensa che in realtà Renzi punti alle elezioni. In ogni caso il segretario non sottovaluta il tema delle alleanze soprattutto dopo che Casini ha detto che torna con il centrodestra. Da una parte infatti sta curando i rapporti con Monti e e Scelta Civica, dall'altro con ha ancora rotto con Sel. A sinistra del Pd, dopo il congresso della Cgil di aprile, Maurizio Landini potrebbe sentirsi più svincolato e quindi pensare insieme al movimento di vendola a ricostruire un soggetto politico che supererebbe la soglia di svarramento e si alleerebbe con il Pd.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Romano_1939

    10 Febbraio 2014 - 11:11

    Vede signore lei esterna dicendo come si fa a sopportare un individuo come il cav La risposta è semplice:Come voi di sinistra vi sopportate Prodi Dalena Bersani ecc ecc, noi di centro destra e precisamente di F. I.ci sopportiamo volentieri Berlusconi

    Report

    Rispondi

  • CARLINOB

    09 Febbraio 2014 - 11:11

    Trovo incredibile tutte le volte che provo a leggere questo Giornale : ma dove lo trovi uno come Antonini fuori dall'Italia che supporta l'affermazione del delirante Berlusconi su chi deve andare in carcere . Ma come si fa a non capire che questo individuo pregiudicato è matto , ma è proprio un matto pericoloso visto che riesce ad avere ancora tantoi proseliti , tipo l'Antonini .

    Report

    Rispondi

  • spalella

    05 Febbraio 2014 - 17:05

    non che la cultura imprenditoriale di berlusconi, ad es, sia servita a qualcosa.... comunque tra i tanti che chiacchereno in tutti i talk-show, questo signore è uno dei più credibili... sempre da verificare..

    Report

    Rispondi

  • Pinkalikoi

    04 Febbraio 2014 - 20:08

    Leggendo il commento di Unghianera nel post 7, si ha subito l'impressione che l'autore ci offra una 'glossa' per meglio capire l'azione presente e futura di Berlusconi. Unghianera è conosciuto come mentore della lotta contr i proci o porci "rossi", nonche appassionato ed informato esegeta delle gesta di Silvio. Rispondendo a Frankie, il nostro ci dice:"Silvio... dice una cosa e ci credi, mostra un'altra cosa e tu ci credi...vedrai che quando sarà ora il nome di chi lo rappresenterà veramente sarà chiaro a tutti, ed allora saranno altri 20 anni di dolori per il tuo culo!". Semplificato:" Silvio dice una cosa ma non è vera, mostra una cosa ma non è vera ed al momento opportuno ti infliggerà 20 anni di dolore...". Chiedo agli altri lettori: Perché dovremmo desiderare al comando del paese una persona così?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog