Cerca

Infertilità, uomini sempre più colpiti: colpa dei telefonini in tasca e dell'inquinamento

26 Febbraio 2018

4
Infertilità, uomini sempre più colpiti: colpa dei telefonini in tasca e dell'inquinamento

Allarme infertilità per gli uomini di oggi. Se nel 1973 i maschi potevano contare su 99 milioni di spermatozoi per millilitro, nel 2011 sono scesi a 47,1 milioni. Un numero più che dimezzato in meno di 40 anni (59,3%) come dimostra uno studio pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Human reproduction update, riportata da Milena Gabanelli sul Corriere della Sera. 

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità il numero minimo di spermatozoi è di quindici milioni per millilitro (quindi siamo ancora sopra il limite) ma il dato preoccupa per la velocità con cui è diminuito. Come si spiega il fenomeno? Sulla fertilità maschile incidono diversi fattori, in primis ambientali come l'inquinamento. E poi ci sono i telefonini: gli uomini per comodità li tengono nelle tasche anteriori dei pantaloni ma la forte vicinanza dello smartphone allo scroto può influire sullo stato di salute dei gameti: l'esposizione alle radiazioni dei telefoni cellulari, infatti, influisce sul livello di frammentazione del Dna e provoca una diminuzione della motilità degli spermatozoi.

Ma a far male agli spermatozoi ci sono le condizioni lavorative: quelle che espongono a radiazioni, a sostanze tossiche o a microtraumi. E poi le sigarette.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Fil di ferro

    Fil di ferro

    26 Febbraio 2018 - 17:05

    Tanto adesso si fanno crescere barbe e pizzetti, roba da Jayidisti !! Povera gente... altro che spermatozoi in calo !!!

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    26 Febbraio 2018 - 15:03

    Inquinamenti? Ci dimentichiamo l'inquinamento degli anni Cinquanta e Sessanta? Oggi si va alla grandissima. Una volta non si misurav, oggi si misura il miliardesimo di micron e si scopre che c'è qualcosa. Una volta c'erano massi ma andava bene. Riscaldamento a carbone/gasolio, autobus e camion che sprigionavano nuvole nere dai gas di scarico...

    Report

    Rispondi

  • attilaunnoita

    26 Febbraio 2018 - 15:03

    Vedo con piacere che le radiazioni elettromagnetiche non fanno più venire il cancro come qualche anno fa, ma rendono poco fertili (fortunatamente non sterili). Fra qualche anno non ridurranno più la fertilità, perché quelli che portano il cellulare in tasca saranno diventati vecchi, ma faranno qualcos'altro... Per favore, basta con le chiacchiere!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media