Cerca

Soap

Colpo di scena a Beautiful: la bella mora è un trans. E ora la serie chiude per sempre

Colpo di scena a Beautiful: la bella mora è un trans. E ora la serie chiude per sempre

In 29 anni qualche azzardo bisogna anche concederlo agli sceneggiatori di Beautiful, la soap opera più longeva della televisione che proprio il 23 marzo di 1985 fece il suo esordio sulla tv americana. Peccato però che l'ultima scommessa per scuotere la trama della serie stia per mettere in serio pericolo la sua stessa esistenza. Gli sceneggiatori avevano deciso di introdurre con un colpo di scena un personaggio transessuale, Maya, il cui passato maschile era stato scoperto dalla sorella Nicole dopo astute ricerche sui documenti di famiglia. In Italia l'episodio è andato in onda il 22 giugno 2015, ma già prima negli Usa aveva ricevuto un'accoglienza poco affettuosa dal pubblico femminile tra i 18 e i 49 anni. Per limitare l'emorragia di 450mila spettatori che ha fatto scattare l'allarme alla Cbs, gli sceneggiatori hanno rilanciato il personaggio di Hope Logan, la figlia di Brooke apparsa per un paio di episodi. Solo i prossimi rapporti sugli ascolti diranno se Beautiful spegnerà anche la trentesima candelina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog