Cerca

Mitraglietta renziana

Per Renzi Mentana stende il tappeto rosso

"Speciale" in diretta su La7 per la conferenza stampa del premier

Per Renzi Mentana stende il tappeto rosso

Matteo Renzi annuncia "la più grande manovra della sinistra", un taglio delle tasse "epocale". Ed Enrico Mentana stende il tappeto rosso: nientemeno che uno "speciale" in diretta su La7 nel tardo pomeriggio, a meno di due ore dalla edizione serale del suo Tg. Ma tant'è: il direttore di tg più renziano che c'è decide che l'occasione è di quelle che valgono la diretta. E così va in onda intorno alle 18. Peccato che nel frattempo il "grande taglio delle tasse" annunciato dal premier si sgonfi. Sul cuneo fiscale, si scopre a metà pomeriggio, ci sarà solo una sua "informativa". E anche sui pagamenti alle aziende dei debiti delle P.A. il governo sceglie la strada del disegno di legge, che permette di prendere tempo, piuttosto che quella del decreto che ha tempi più ristretti. Insomma, dopo il flop dell'annuncio della rielezione di Napolitano al Colle e la pubblicità mandata in onda proprio quando Renzi iniziava il suo decisivo intervento alla direzione Pd, a Mentana continua buttare male. Anche stavolta, quando Renzi inizia a parlare a Palazzo Chigi, La7 è in pubblicità. Gli spot si interrompono e sullo schermo compare il premier. Poi riappare uno spot della Barilla, interrotto dalla riapparizione di Renzi. Che parla con sotto la voce di Mentana. Diretta da ridolini...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    29 Aprile 2014 - 08:08

    Mentana, Mentana!!!!!! Perdi colpi??? Capisco che la matematica non sia pane per tutti i denti tanto meno STATISTICA ( questa è bestia proprio nera ) perciò, vacci piano eviti figuracce.

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    13 Marzo 2014 - 09:09

    Va riconosciuto che Renzi sta cercando di rivoluzionare quel vecchiume di partito ancora ex comunista. E' una battaglia che sta affrontando alla luce del sole e non con trame, intrighi e coltellate alle spalle come fanno con lui i suoi "compagni" di partito. Il fatto che si cerchi di demonizzare ogni sua mossa ogni sua parola (come accadeva per qualcun altro), mi fa propendere in suo favore.

    Report

    Rispondi

  • lucianaza

    13 Marzo 2014 - 09:09

    mi sembra che a Mentana sia stata presentata una proposta come direttore da qualche parte in rai da Renzi...

    Report

    Rispondi

  • pimmio78

    13 Marzo 2014 - 06:06

    Personalmente, chi fa il Bastian contro corrente per professione, e a prescindere, mi diventa odioso!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog