Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo: Anci, dimissioni sindaco Borghetto Vara segnale inquietante

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - "Esprimo la piena solidarieta' mia personale e a nome dell'Anci a Fabio Vincenzi, Sindaco di Borghetto di Vara, Comune colpito nell'ottobre 2011 dall'evento alluvionale che ha portato distruzione e, purtroppo, anche vittime tra le popolazioni". Cosi' Wladimiro Boccali, delegato Anci alla Protezione Civile commenta la decisione del sindaco Vincenzi di dare le dimissioni per 'stress da alluvione'. "La situazione e' preoccupante - aggiunge - e mi sentiro' con il Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Protezione Civile, perche' la Protezione Civile italiana deve sostenere le sue autorita' comunali, specie se di piccoli Comuni". "Ricordo che all'indomani delle alluvioni, come Anci, abbiamo attivato una raccolta di fondi, e proprio Borghetto di Vara e' stata beneficiaria degli interventi - evidenzia Boccali - ma non posso non sottolineare come l'Associazione abbia anche finanziato un sistema di rilevamento telematico dell'ingrossamento dei fiumi, e non sfuggira' certamente che la motivazione risiede anche nella consapevolezza di una assenza delle altre istituzioni che dovrebbero sostenere i Comuni". "Mi permetto di evidenziare - conclude il delegato Anci - che la nuova protezione civile deve necessariamente ripartire dal basso, dalle comunita' locali e dalla loro capacita' di essere resilienti. Per fare questo e' assolutamente urgente un piano di sostegno ai Sindaci, parte integrante del servizio nazionale di protezione civile, troppo spesso basato invece solo su un'organizzazione di mezzi e interventi regionali".

Dai blog