Cerca

cronaca

Droga la figlia 17enne e il compagno la violenta

18 Febbraio 2019

0
Droga la figlia 17enne e il compagno la violenta

Genova, 18 feb. - (AdnKronos) - Un uomo e una donna sono stati arrestati a Genova con l'accusa di violenza sessuale di gruppo nei confronti della figlia di lei, una ragazza di 17 anni. La vicenda choc risale allo scorso 4 dicembre ed è accaduta in un quartiere della Val Bisagno, a ridosso del centro città. La coppia, un uomo di 39 anni di origini pakistane e la convivente di 38 anni sudamericana, di ritorno a casa da una festa di compleanno hanno drogato la figlia 17enne della donna, facendole bere una bevanda dentro la quale avevano sciolto benzodiazepine. Quando le sostanze hanno fatto effetto il patrigno ha violentato la ragazzina, sotto gli occhi della madre. 

LE INDAGINI - La giovane era riuscita a fuggire di casa, in strada era stata intercettata da una volante della polizia che l'ha recuperata e ha raccolto la sua testimonianza. Da lì erano partite le indagini, che hanno portato a ricostruire quanto accaduto quella sera e ad emettere nei confronti della madre della ragazza e del compagno una misura cautelare che ha portato entrambi in carcere. Ad arrestarli sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Genova. La ragazzina, sentita dai pm, ha raccontato quanto avvenuto quella sera di ritorno da una festa. Sul suo cellulare sono stati ritrovati inoltre sms inviati dall'uomo nei quali si faceva riferimento alla vicenda. Sul caso è intervenuto anche il Tribunale dei minori con un provvedimento d'urgenza per allontanare da casa gli altri due figli della donna, che sono stati affidati ai servizi sociali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media