Cerca

cronaca

Palermo: nascondeva la cocaina in auto, arrestato

22 Febbraio 2019

0

Palermo, 22 feb. (AdnKronos) - La Polizia di Stato di Palermo, nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio nel comune di Partinico, ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, M.O. 53enne partinicese, volto già noto ai poliziotti. Gli agenti del Commissariato di P.S. “Partinico” hanno notato l’uomo, peraltro loro già noto per altre circostanze, procedere a bordo della propria autovettura lungo le vie di quel centro con andatura particolarmente lenta e circospetta. Lo hanno, pertanto, raggiunto, intimandogli di fermarsi per procedere ad un controllo; altrettanto sospetto il suo atteggiamento, nervoso e agitato, come a voler nascondere qualcosa. La perquisizione personale, nonché quella del suo veicolo, a cui hanno proceduto gli agenti, ha disvelato le ragioni di tanta agitazione: all’interno di un vano del veicolo su cui viaggiava sono stati rinvenuti più di 70 gr di cocaina “pura” ed un bilancino di precisione.

Parte della sostanza stupefacente era stata già confezionata in 55 piccoli involucri, da smerciare al minuto, mentre altri due blocchi ancora intatti, pronti per essere lavorati. Dall’analisi dei reagenti chimici è stata rilevata un’altissima concentrazione di principio attivo; tagliata ed immessa nel mercato la sostanza avrebbe potuto fruttare diverse migliaia di euro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media