Cerca

cronaca

Como: truffe agli anziani, denunciate cinque persone

15 Marzo 2019

0

Milano, 15 mar. (AdnKronos) - Cinque persone sono state denunciate dalla polizia per una serie di truffe compiute lo scorso anno a Como, ai danni di persone anziane. Si tratta di quattro uomini e una donna, tutti residenti nel napoletano.

I colpi venivano messi a segno con la tecnica del parente coinvolto in un incidente stradale: la vittima riceveva una telefonata da parte un sedicente carabiniere che affermava che un suo parente, figlio o nipote, aveva causato un incidente stradale con feriti. Per evitare l'arresto del congiunto, occorreva pagare immediatamente un avvocato che di lì a poco si sarebbe presentato a casa. In assenza di denaro contante, la vittima veniva invitata a consegnare oggetti di valore presenti in casa.

Le indagini, condotte dagli agenti della squadra mobile di Como, hanno permesso di identificare e denunciare i cinque, che farebbero parte di gruppi distinti. Uno di loro, inoltre, è accusato anche della ricettazione di un telefono. A finire nelle mani dei malviventi, oltre a denaro e oggetti preziosi tra cui anche una fede nuziale, anche una carta bancomat che è stata utilizzata per effettuare acquisti in un negozio di elettronica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media