Cerca

sicilia

Migranti: legale Mered, 'finisce un incubo per lui, sempre detto che c'era scambio di persona'

12 Luglio 2019

0

Palermo, 12 lug. (AdnKronos) - "Non sono stupito, noi diciamo da anni che Mered non è il trafficante di esseri umani che indica la Procura. Mi spiace solo che da anni giri un latitante che continua i suoi traffici loschi". Lo ha detto all'Adnkronos l'avvocato Michele Calantropo, legale di Mered Tesmafarian Behre, l'eritreo che ha sempre professato la sua innocenza. "Senza la motivazione della sentenza non posso commentare la decisione dei giudici - dice - Ma noi abbiamo sempre sostenuto che non lo era". Il legale chiederà adesso asilo politico per il suo cliente condannato comunque a 5 anni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti

Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"
Che tempo che fa, David Grossmann con Liliana Segre: "So cosa ha passato"
Maltempo, Alto Adige in ginocchio sotto la neve: valanghe come colate di lava, interi villaggi devastati

media