Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus: Anap Sicilia, 'nessun tampone porta a porta, non aprite a nessuno'

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Palermo, 27 feb. (Adnkronos) - "Non aprite la porta nessuno che non conoscete, ma chiamate subito le forze dell'ordine". E' la raccomandazione che il presidente di Anap Sicilia (associazione nazionale anziani e pensionati) Giuseppe Arena fa a tutti gli anziani a rischio di episodi di sciacallaggio con l'emergenza Coronavirus. "L'allarme è stato dato in Lombardia ma con l'arrivo del virus in Sicilia si teme che le truffe a danno di pensionati e persone anziane possano avvenire anche nella nostra regione - sottolinea Arena - Davanti a un'emergenza sanitaria che sta preoccupando in modo particolare gli anziani, per via di eventuali patologie legate all'età, c'è chi pensa di truffare, raggirare e rubare, spacciandosi per operatori del servizio civile o di quello sanitario e sottrarre denaro o beni preziosi. Approfittarsi della categoria più fragile della nostra popolazione, quella anziana, è vergognoso. Sarebbe auspicabile, così come ha già chiesto il nostro presidente dell'Anap nazionale, che il governo approvi al più presto un provvedimento di legge che inasprisca questi reati e assicuri la certezza della pena, senza ammorbidimenti o sotterfugi giuridici".

Dai blog