Cerca

Sicilia

Sicilia: riparte mobilitazione No Muos, attivisti in piazza a Palermo

27 Novembre 2013

0

Palermo, 27 nov. - (Adnkronos) - Si riaccende la mobilitazione in Sicilia contro il Muos, il sistema di comunicazione satellitare militare voluto dagli Usa e in costruzione a Niscemi, in provincia di Caltanissetta. La Rete No Muos, il coordinamento unitario e apartitico che riunisce cittadini, associazioni e movimento senza distinzioni di sorta, ha indetto per sabato prossimo una manifestazione regionale per ribadire le ragioni di una ferma opposizione alla costruzione del Muos.

Il corteo partirà alle 17 da Piazza Politeama, a Palermo, attraverserà le vie del centro e si concluderà davanti Palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea regionale siciliana. "Sarà un corteo pacifico e colorato senza l'esposizione di bandiere politiche, partitiche, sindacali - spiegano gli organizzatori - . Questo sarà proprio il tratto distintivo rispetto ad altre manifestazioni contro il Muos, degli scorsi mesi, che hanno portato alla strumentalizzazione politica del movimento ed al progressivo allontanamento di tanti cittadini".

"Liberi e Sovrani" è il titolo che la Rete No Muos ha scelto come filo conduttore dell'evento a sottolineare che la battaglia contro il Muos di Niscemi è "una battaglia per la libertà e la sovranità di una terra che per troppi anni si è piegata alle volontà degli Usa, accettata supinamente dalle istituzioni nazionali e regionali".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

Jonis Bascir parla di Full Mony: un successo al Teatro Sistina
Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"
Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."

media