Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Enel: 3 progetti per futuro centrale Bari, al via commissione giudicatrice (2)

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

(AdnKronos) - "Il sito di cui ci stiamo occupando riveste un'importanza storica per il territorio: l'era dello sviluppo industriale di questa regione nasce dalla centrale di Bari, la prima realizzata in Puglia di dimensioni significative – ha detto Domenico Laforgia – Anche per questo è rilevante l'iniziativa di Enel per dare allo sviluppo del sito una continuità, valutando nuove prospettive per la sua valorizzazione e la sua integrazione nel tessuto urbano". Per Anna Vella si tratta di "una lodevole iniziativa per valutare diverse proposte progettuali di trasformazione urbana e rigenerazione sociale di un'area periferica della città, vicina ad insediamenti residenziali che hanno necessità di spazi polifunzionali per integrare la dotazione di servizi e verde per la comunità residente e attrarre fruitori di diverse età e interessi. La Centrale termoelettrica – ha sottolineato - è un rilevante esempio di archeologia industriale che potrà essere recuperato, valorizzato e restituito alla città, promuovendo sviluppo sostenibile e qualità architettonica del tessuto urbano, magari ospitando anche iniziative culturali di valore". Futur-e è il programma di Enel per riqualificare, insieme alle comunità locali, i siti di 23 centrali termoelettriche che hanno concluso o stanno per concludere il loro ruolo nel sistema energetico nazionale, cui si è aggiunta nel 2017 l'area dell'ex miniera di Santa Barbara. Il settore energetico è profondamente cambiato, a causa della riduzione dei consumi, della crescita delle rinnovabili e dello sviluppo e della diffusione di soluzioni efficienti. Enel conferma il suo ruolo di protagonista nella transizione verso un modello sempre più sostenibile accompagnando le centrali verso nuovi e diversi utilizzi per generare valore condiviso, secondo principi di 'economia circolare'. Avviato nel 2015, Futur-e è oggi riconosciuto a livello internazionale come best practice in termini di sostenibilità e circular economy.

Dai blog