Cerca

veneto

Infrastrutture: Unioncamere Veneto, nel 2018 in crescita traffico merci e passeggeri nel Nordest

16 Maggio 2019

0

Padova, 16 mag. (AdnKronos) - Il settore dei trasporti ha confermato nel 2018 la crescita già segnata negli anni precedenti, seppur con tassi di crescita inferiori al 2017. Si è registrato un aumento del traffico aereo, con un +8,5% di passeggeri complessivi (pari a 18,7 milioni di persone) e un +3,9% di movimenti di aeromobili (pari a 178 mila). In espansione anche per il settore del traffico su gomma, che segnala una crescita dell’3,1% di veicoli pesanti sulle autostrade (circa 5.200 milioni veicoli-km). Per quanto riguarda i porti, si è registrato un aumento complessivo di +1,7% di merci movimentate (oltre 121 milioni di tonnellate) e 1.575.084 Teu (+8,5% rispetto al 2017). Questi i dati più rilevanti che emergono dalle analisi del Centro Studi di Unioncamere del Veneto nell’ambito dell’Osservatorio sui Trasporti, le Infrastrutture e la Logistica del Nordest (Trail Nordest) presentati oggi nel corso di un convegno a Padova.

Il Nord-Est rappresenta un sistema di piccole e medie aziende che tende a crescere e ha una posizione di ponte con l’Europa nelle varie direttrici che rendono vivace la sua economia e favoriscono gli scambi commerciali. L’evoluzione del sistema produttivo ed economico mondiale ha determinato una esaltazione della componente relativa alla mobilità, sia per le persone che per le merci.

Sulla base degli ultimi dati disponibili, nel 2018 sulla rete autostradale del Nord Est il volume di traffico veicolare complessivo per chilometro è aumentato in quasi tutte le tratte considerate, grazie alla crescita sostenuta del traffico di veicoli pesanti. Gli incrementi maggiori della componente pesante si sono registrati nelle tratte dell’A31 Valdastico (+5,9%), dell’A27 Mestre-Belluno (+5,3%), dell’A22 Brennero-Modena (+4,2%), dell’A22 Verona-Modena (+3,6%), dell’A23 Udine-Tarvisio (+3,4%), dell’A13 Bologna-Padova (+3,3%), dell’A4 Padova-Mestre (+3,3%), dell’A4 Brescia-Padova (+2,8%) e dell’A4 Venezia-Trieste (+0,6%). Si è registrata invece una flessione del traffico veicolare leggero nell’A4 Venezia-Trieste e nell’A23 Udine-Tarvisio a causa dei lavori riguardanti la Terza Corsia che incoraggia, per spostamenti brevi, l’utilizzo della viabilità ordinaria.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Pietro Grasso a sostegno del governicchio: "M5s-Pd trovino coraggio per fare un governo di legislatura"

Buffagni (M5s): "Non mi fido di nessuno specialmente di Renzi, ma contano gli interessi degli italiani"
Zingaretti cambia idea sulle elezioni: "A Mattarella riferiremo che siamo disposti a un governo di svolta"
Rosi Bindi, messaggio ai Cinque Stelle: "Va verificata la possibilità di maggioranza solida, altrimenti voto"

media