Cerca

L'editoriale

Non ci siamo ancora liberati dalle toghe col vizio della politica

29 Novembre 2019

0
Vittorio Feltri

Tangentopoli cominciò nel 1992 e non è ancora finita. A vent’anni dall’inizio della inchiesta più devastante svoltasi nel nostro disgraziato Paese, si continua ancora con i metodi sbrigativi usati disinvoltamente dalla magistratura per incastrare politici più o meno in vista. Mi pare che Renzi sia l’ultimo della lista dei presunti reprobi, accusato (insieme ai suoi familiari) per questioni poco chiare ma non abbastanza oscure da meritare uno scandalo sostenuto soltanto da chiacchiere e non da fatti concreti e provati. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media