Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brigitte Macron, orrore senza precedenti: "Minacce di morte alla sua famiglia", brutalizzata dai gilet gialli

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Clima terrificante in Francia, paga anche Brigitte Macron. Le Figaro riferisce di un tentativo di golpe contro il presidente Emmanuel Macron, con l'allarme degli 007 per la protesta dei gilet gialli di nuovo in piazza sabato. La protesta civile sul caro-benzina è presto degenerata in violenza di strada e ora, scrive il Quotidiano nazionale, non si contano i messaggi con minacce di morte arrivati a prefetti e sindaci vicini al presidente, il vero obiettivo della rivolta.  Leggi anche: Sospeso l'aumento delle tasse sui carburanti, Macron si piega ai gilet gialli "È stato minacciato anche Jean-Alexandre Trogneux, un nipote di Brigitte Macron, che gestisce un negozio ad Amiens", si parla di "atmosfera insostenibile". Massima attenzione per i siti sensibili: l'Eliseo, Matignon, l'Assemblea Nazionale, la Tour Eiffel, il Louvre, l'Opera, il Museo d'Orsay. E questa volta i 90mila agenti mobilitati in tutto il Paese non dovranno proteggere i francesi dai terroristi dell'Isis, ma il presidente (e la Repubblica) dai francesi.

Dai blog