Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brunei: Principe Savoia, valori hotel molto lontani da politiche proprietà

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Milano, 4 apr. (AdnKronos) - "Dorchester Collection è una compagnia fondata su inclusione, diversità ed uguaglianza. Non tolleriamo alcuna forma di discriminazione: non lo abbiamo mai fatto, né mai lo faremo. Capiamo il senso di rabbia e frustrazione delle persone, ma si tratta di una questione politica e religiosa e riteniamo che non debba ricadere sui nostri hotel e sui nostri 3.630 dipendenti". Così il gruppo interviene sulle critiche che hanno colpito gli hotel di lusso - tra cui il Principe di Savoia a Milano - di proprietà del sultano del Brunei, dopo l'approvazione della legge che punisce gli omosessuali con la pena di morte per lapidazione. "Siamo terribilmente dispiaciuti per quello che sta succedendo in questo momento e per l'impatto che sta continuando ad avere, in particolar modo sui nostri dipendenti, ospiti, partner e fornitori. I nostri valori sono molto lontani dalle politiche della proprietà. Siamo consapevoli che, in questo mondo sempre più globalizzato, altri brand hanno come proprietari realtà con un background simile", si evidenzia nella nota ufficiale. "Siamo un team di persone che rappresenta 67 nazionalità, amiamo ciò che facciamo e abbiamo enormemente cura dei nostri ospiti e delle nostre comunità", si rimarca.

Dai blog