Cerca

Yemen, arrestati due leader di Al Qaeda

Durante l'operazione cinque agenti sono morti

8 Gennaio 2010

0
Yemen, arrestati due leader di Al Qaeda
Sono stati arrestati tre terroristi di Al Qaeda in Yemen. Ad annunciarlo sono le forze di sicurezza del paese, che hanno precisato che due dei fermati sono considerati leader dell’organizzazione. Si tratta di Mubarak Hadi al-Shabwani e Mansur Saleh Dalil. È sfuggito invece alla cattura Ayedh al-Shabwan, considerato il leader di Al Qaeda nella provincia di Marib.

In una nota diffusa su internet, il ministero dell'Interno ha comunicato che durante l'operazione condotta nella provincia sono rimasti uccisi cinque agenti della sicurezza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7

Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"
Luigi Di Maio

media