Cerca

Il Nobel per la fisica

va alle fibre ottiche

6 Ottobre 2009

0
Il Nobel per la fisica
Il Premio Nobel per la Fisica è stato assegnato a Charles K. Kao, Willard S. Boyle e George E. Smith per le ricerche sulle fibre ottiche. Il premio è stato assegnato ai tre fisici per i loro ''risultati rivoluzionari nel settore della trasmissione della luce nelle fibre per la comunicazione ottica e per l'invensione di un circuito semiconduttore di imaging, il sensore CCD''. Kao, che è nato nel 1933 e ha vinto metà del premio Nobel di quest'anno, lavora presso gli Standard Telecommunication Laboratories di Harlow, in Gran Bretagna, e all'Università cinese di Hong Kong. Boyle, nato in Canada nel 1924, lavora presso i Bell Laboratories del New Jersey (una istituzione che vanta altri prestigiosi premi, fra cui il Nobel ad Arno Penzias), insieme a Smith,che invece è nato nel 1933. I tre scienziati - ha detto il comitato - hanno contribuito a creare le fondamenta dell'attuale società "connessa". "Hanno creato molte innovazioni pratiche per la vita di tutti i giorni e fornito nuovi strumenti per l'esplorazione scientifica".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media