Cerca

Altro schiaffo a Silvio: la Svizzera

aprirà inchiesta su fondi neri Mediaset

8 Ottobre 2009

13
Altro schiaffo a Silvio: la Svizzera

La prossima settimana la Svizzera aprirà un’inchiesta formale per riciclaggio di denaro su quattro manager Mediaset. Lo scorso 2 settembre i pm svizzeri hanno chiesto all'ufficio federale delle inchieste di aprire il procedimento, ha detto Walburga Bur, portavoce del ministero della Giustizia. I quattro manager sono accusati di riciclaggio di denaro in relazione a un'inchiesta sulla sovravalutazione di film e diritti tv. L'inchiesta è in pratica un filone di quella di Milano, secondo la quale Mediaset ha acquistato dal 1992 al 1999 diritti tv a prezzi gonfiati di film americani. Secondo l'inchiesta italiana le accuse sono di appropriazione indebita, frode fiscale e falso in bilancio. Al centro della vicenda vi sono i fondi di Mediatrade spa, la società che dal 1° febbraio 1999 aveva sostituito Mediaset e la maltese Ims nell’acquisto dei diritti tv tra Los Angeles e Lugano dal 2000 al 2002, quindi anche quando Berlusconi (dal 2001) era presidente del Consiglio. Nel 2005 la Svizzera ha congelato conti bancari per oltre 150 milioni di franchi svizzeri e iniziato una propria indagine su quattro manager Mediaset.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • t.costantini

    12 Ottobre 2009 - 10:10

    Tranquilli dietro questa enorme trappola c'è l'uomo più viscido, lurido e infame di questo paese ossìa sua meaestà Carlo De Benedetti. Lui foraggia sinistra e magistratura, lui decide gli editoriali del servo Scalfari che come un cane bastonato esegue gli ordini del padrone. Non illudetevi, è lui il grande burattinaio che tutto domina e tutto controlla. Per fortuna che l'età avanza anche per lui, se possibile in qualunque modo toglietemelo dai coglioni, lo odio!

    Report

    Rispondi

  • falconiere2

    12 Ottobre 2009 - 10:10

    Gli svizzeri? Si danno un sacco di arie da supermann. In realtà sono una razza di mantenuti. Dalla gestione dei soldi clandestini capitati lì che per definizione si rifugiano nel "paradiso fiscale" chiamato Svizzera. A questo si aggiunge il "segreto bancario assoluto". E lo esercitano. Perché non lo esercitano in quello di Carlo De Benedetti che per opportunità è diventato loro cittadino?

    Report

    Rispondi

  • z.signorini

    09 Ottobre 2009 - 18:06

    Questa è semplicemente una vendetta. Vedrete chi ci sarà dietro quel bastando di de benedetti. Mi meraviglio che nessunio in Italia abbia infognato de benedetti e prodi che hanno rovinato l'Italia. Ahaa dimenticavo simpatizzano con quella casta di merda dei giudici.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media