Cerca

Primarie Pd, nessuna sorpresa

Bersani è il nuovo segretario

26 Ottobre 2009

8
Primarie Pd, nessuna sorpresa
Le primarie del Partito democratico non offrono sorprese. Pier Luigi Bersani è il nuovo segretario. A darne l’annuncio è l’unico dei suoi due avversari che sembrava avere una possibilità di batterlo , Dario Franceschini. Lo hanno scelto i tre milioni di elettori delle primarie. Non è importante, dice il segretario uscente, "aspettare di vedere se ci sono due punti percentuali in più o in meno: il dato politico è che la scelta dei nostri elettori è quella di eleggere Bersani nostro segretario". A Sant'Andrea delle Fratte arrivano anche il neosegretario e il terzo concorrente, Ignazio Marino, che ottiene un buon risultato attestandosi attorno al 15%. Bersani fa subito sapere che con Marino e Franceschini collaborerà. "Voglio rivolgere una parola di amicizia e rispetto - scandisce - per Dario Franceschini e Ignazio Marino. Lavoreremo insieme per il nostro grande partito".

‘Effetto Marrazzo’ - Nel Lazio si registra un pesante calo dell’affluenza dei votanti, -20%. Qualcuno lo ha già ribattezzato ‘effetto Marrazzo’, in riferimento allo scandalo che ha appena travolto il presidente della Regione Lazio.

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • exploit.cafgmail.com

    27 Ottobre 2009 - 17:05

    sta per tornare hehehehe... http://www.youtube.com/watch?v=NsNR9qAMPhU

    Report

    Rispondi

  • mariser

    27 Ottobre 2009 - 16:04

    Non poteva che vincere lui, come da tempo annunciato. Una conferma di fiducia al PD, come l'ha chiamata nelle sue prime dichiarazioni da Segretario, a colpi di 2 euro a testa, per un leader che Rutelli ha sfiduciato gratis. Se regge, lo si vedrà tra poco, quando dovrà decidere se dialogare con la maggioranza o con Di Pietro, con Casini o con Di Pietro... insomma i giochi sono aperti... ha già detto che farà il Segretario a modo suo (leggi D'Alema) e vedremo se a Rutelli si accompagneranno altri che avrebbero gradito un segretario a modo loro.

    Report

    Rispondi

  • hernando45

    27 Ottobre 2009 - 09:09

    Finalmente!!! siamo letteralmente estasiati!!! Nello stesso giorno che l'amatissimo da noi Brianzoli e non, DON GNOCCHI è diventato santo, SAN Bersani è diventato il leader di un PARTITINO. Si di un partitino, perchè 3 milioni di votanti, comprendendo, extracomunitari e bambini (quali loro hanno fatto votare)trans, gay,girotondini,nani e ballerine, 3 milioni su 60 milioni di Italiani sono a malapena il 20%!!!!! Immaginatevi da soli cari amici blogger cosa può signifare questo dato!!!! Tranquillo sig. Presidente Berlusconi sono 4 gatti!!! Vada avanti con le modifiche costituzionali e non e non si curi più di tanto di loro. L'autesiliato politico dalla Costa Rica Ernando Colombo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media