Cerca

Il diario

Calano i tumori, perché è una notizia da "strillare" in prima pagina

27 Settembre 2019

0
Maurizio Costanzo

Mi ha fatto piacere la notizia letta in questi giorni: in Italia i tumori, per la prima volta, sono diminuiti e un malato su quattro, se ben ricordo, si salva. È una notizia da “strillare” nelle prime pagine e anche da affiggere come manifesto sui muri. Perché? Innanzitutto perché è evidente che i progressi della medicina hanno fatto sì che molti tumori siano stati curati, ma anche perché l’indicazione di una sana alimentazione e di un’attenta prevenzione possono salvare da questo brutto male. Sana prevenzione vuol dire accorgersi se qualche nostra abitudine, di qualunque organo, cambia rispetto alla norma. Se questo accade vuol dire che qualcosa non va, ed è meglio andare dal medico. Comunque, ogni tanto una bella notizia.

di Maurizio Costanzo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media