Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papa Francesco e il caso di Domenico Giani: quanti "coltelli" in Vaticano

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Eravamo abituati a vedere Domenico Giani, alto, calvo, con gli occhiali, sempre accanto al Papa, nel giro a piazza San Pietro come all'estero. Giani era il capo della gendarmeria vaticana, ma, per motivi che sarebbe anche complicato elencare, si è dimesso ed è andato dal Papa a rassegnare, appunto, le dimissioni. Giani era stato accanto anche ad altri Papi, però il Vaticano deve essere incredibile per insinuazioni su fatti veri o presunti. Non conosco la verità delle cose, ma sono portato a pensare che, all'interno di quello Stato, di coltelli ne viaggino parecchi. Coltelli fatti di parole, evidentemente,  forse di qualche lettera anonima, insomma di pesanti maldicenze. di Maurizio Costanzo

Dai blog