Cerca

Dati del Viminale

Immigrati, dal 1 gennaio sbarcati in Italia solo in 202: meno 95% rispetto allo stesso periodo del 2018

9 Febbraio 2019

0
Immigrati, dal 1 gennaio sbarcati in Italia solo in 202: meno 95% rispetto allo stesso periodo del 2018

Il Viminale aggiorna il dato sugli sbarchi di immigrati in Italia dal 1 gennaio. Lo fa periodicamente ogni decina di giorni per tradurre in numeri reali gli effetti della politica dei "porti chiusi" varata lo scorso autunno. E dopo anni passati a contare a migliaia e migliaia i disperati che venivano scaricati sulle nostre coste da scafisti e navi delle Ong, quei numeri sono talmente bassi da apparire quasi incredibili: l'ultimo dato, riferito al periodo 1 gennaio-8 febbraio 2019, è di 202 immigrati arrivati in Italia. Nello stesso periodo dello scorso anno, quando pure il "metodo Minniti", che aveva assai limitato l'attività delle Ong, era in atto già da mesi, gli arrivi erano stati 4.731. La riduzione è stata del 95,73%.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Attacchi in Iraq, Federica Mogherini: "Vicini alle autorità italiane"

Barbara Lezzi contro Senaldi e Sallusti: "Insulti, mi danno della sbattitappeti, non si fa". Crisi di nervi
Memorial "Ciao Pà", Paolo Bonolis e il derby del cuore a sostegno del progetto "Adotta un Angelo"
Giorgia Meloni sale sul palco accolta dal remix del suo discorso: "Entro Natale il mio primo disco"

media