Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Open Arms sbarcati a Lampedusa altri tredici migranti per motivi medici. Matteo Salvini non cambia idea

Esplora:

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

La Open Arms è ancora nelle acque di Lampedusa con 147 migranti a bordo. Nella notte si è resa necessaria l'evacuazione urgente di 13 persone per motivi medici. "Cinque evacuazioni urgenti in 14 giorni. Cosa aspettano ad autorizzare lo sbarco di tutte le persone, che l'emergenza medica diventi insostenibile? Quanta crudeltà", twitta l'Ong spagnola. Leggi anche: Open Arms, Fusaro: "La sinistra grida ai porti aperti, ma la realtà è un'altra" Già nei giorni scorsi, su richiesta del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, sono stati fatti trasbordare 30 minori. Anche il Tar del Lazio si era pronunciato in merito alla questione, dando il via libera allo sbarco e calpestando il decreto Sicurezza bis, nonché le leggi italiane. Ma Matteo Salvini non cambia idea e, come ministro dell'Interno, ribadisce la linea dei porti chiusi. Una questione che ha richiesto l'intervento di Giuseppe Conte, impegnato in un duro botta e risposta con il leader della Lega, accusato di essere "ossessionato dal tema". 

Dai blog