Cerca

Guerra sì, ma...

Open Arms, i migranti "scappano dalla fame"? La foto virale: la signora di fianco a Richard Gere

19 Agosto 2019

5
Open Arms, i migranti "scappano dalla fame"? La foto virale: la signora di fianco a Richard Gere

Sta facendo il giro del web la foto di una delle profughe che si trovava a bordo della Open Arms il giorno della visita di Richard Gere. Su internet è infatti è scoppiata una polemica riguardo alla stazza della migrante, che qualcuno ha ritenuto curiosamente in forma.


Come dire, se uno degli argomenti principali dei fautori dei "porti aperti" è "aiutiamoli perché scappano dalla fame e dalla guerra" qualcuno ha avuto modo di obiettare: "Dalla guerra sì, ma dalla guerra forse no...". Per inciso: intervistato dal Corriere della Sera, l'attore americano ha rilanciato la sua sfida a Matteo Salvini accusandolo di fare "cattiva politica" alimentando le polemiche contro i migranti e invitandolo a bordo per conoscere le storie di queste persone disperate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    20 Agosto 2019 - 04:04

    a me non me ne frega niente se scappano dalla fame (che poi non è vero) ... e comunque se la cosa ti dà tanto dolore portateli tutti a casa TUA !! ... oppure sul tuo panfilo !! attore fallito.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    20 Agosto 2019 - 01:01

    Richard, questa scappa per la fame? Portatela a casa e sfamala a vita, vedrai che ti passa la voglia

    Report

    Rispondi

  • italiain

    19 Agosto 2019 - 19:07

    Sig. Gere, vorrei sapere quanti milioni ha dato lei per gli africani, si sciacqui la bocca quando parla dell Italia. Vorrei chiedere a lei e ai sinistri quando finiranno gli immigrati di arrivare? Noi ne abbiamo oltre 5 milioni di cui 2 milioni lavorano e per contro abbiamo 3 milioni di disoccupati italiani. Grazie per una risposta.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media