Cerca

La tragedia

Paolo Genovese, lo strazio dopo la morte di Camilla e Gaia a Roma: "Siamo una famiglia distrutta"

22 Dicembre 2019

0
Paolo Genovese

Morte sul colpo, falciate da un'auto e poi colpite anche da altre vetture nella tarda serata di sabato 21 dicembre a Ponte Milvio, Roma. A morire due 16enni, Camilla Romagnoli e Gaia Von Freymann. A falciarle Pietro Genovese, il figlio del celebre regista Paolo Genovese. Una tragedia assurda, su cui gli investigatori stanno indagando: il ragazzo che le ha travolte è stato sottoposto a test per verificare se fosse sotto l'effetto di alcol o droga, i risultati sono attesi nelle prossime ore. Il giovane, dopo lo schianto, si è fermato a prestare soccorso: è già indagato per duplice omicidio stradale; sequestrate l'auto e il cellulare. E nel pomeriggio di domenica 22 dicembre, tramite le agenzie di stampa, ha parlato anche il padre del ragazzo, il regista Paolo Genovese: "Il dolore per Gaia e Camilla e per i loro genitori è insopportabile. Siamo una famiglia distrutta, è una tragedia immensa che ci porteremo dentro per sempre", ha concluso. Poche parole che spiegano l'entità della tragedia che stanno vivendo tutte le parti di questa maledetta storia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra

Michele Miglionico e le "madonne lucane": alta moda, un omaggio alle tradizioni della sua terra
Coronavirus, i medici dello Spallanzani: "Continuano a migliorare i due cinesi, italiani in ottime condizioni"
Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

media