Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tecnologie, visione e memoria: Alfredo Petrosino, l'eredità a un anno dalla morte

  • a
  • a
  • a

Tecnologie, visione e memoria. Questi tre temi sono singolarmente uniti nel ricordo commosso di un validissimo ricercatore prematuramente scomparso, appena un anno fa: il professor Alfredo Petrosino ordinario di informatica presso l’Università di Napoli Parthenope. Alfredo era uno scienziato assai visionario perché lavorava in maniera molto riconosciuta ed apprezzata a livello internazionale sul “machine learning” ovvero quei sistemi di apprendimento che consentono di utilizzare dati e sistemi che oggi palesano una particolare utilità di applicazione in epoca post pandemica e che vanno dal medical imaging, alla video sorveglianza,  dalla robotica all’interazione nella didattica a distanza.
In sua memoria, l’Associazione CVPL (Associazione Italiana per la ricerca in Computer Vision, Pattern Recognition e Machine Learning ) di cui era vice presidente, ha deciso di istituire un premio annuale per la miglior tesi di Laurea Magistrale sulle tematiche “Neural networks and machine learning for video analysis” nell’ambito della Visione Computazionale e dell’Intelligenza Artificiale. La Deadline di presentazione della domanda è il 31 dicembre 2020. Tutte le notizie sono disponibili sul sito https://www.cvpl.it/
Un modo di onorare la memoria di Alfredo Petrosino, ricercatore dalle straordinarie doti scientifiche ed umane.
 

Dai blog