Cerca

Oggi il compleanno

Giorgio Napolitano, il faticoso recupero dopo l'intervento all'aorta: il primo giro fuori di casa

29 Giugno 2018

2
Giorgio Napolitano, il faticoso recupero dopo l'intervento all'aorta: il primo giro fuori di casa

Sono passati più di due mesi dal ricovero di Giorgio Napolitano: il 24 aprile subì una pesante operazione chirurgica all'aorta, quando fu ricoverato d'urgenza al San Camillo di Roma. Un mese d'ospedale dunque la riabilitazione a casa, con la moglie Clio. E mercoledì, riferisce il Corriere della Sera, per la prima volta Napolitano, il quale compie 93 anni oggi, si è concesso una breve uscita di casa. Un giro a via dei Serpenti, dove abita. E chi lo ha accompagnato racconta che il presidente emerito ha vissuto quella passeggiata come una piccola conquista. Un piccolo passo in avanti verso la guarigione e, chissà, il ritorno in Senato. Il punto è che nonostante le "ottime condizioni neurocognitive e psicologiche", certificate dall'équipe al termine della degenza in ospedale, il recupero resta lento e faticoso. Ovviamente, pesano l'età e la complessità dell'intervento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ludmilla2018

    02 Luglio 2018 - 22:10

    Ma alla sua età e dopo l'intervento non può pensare alla salute? Se anche non torna in parlamento gli italiani di sicuro non piangeranno e se ne faranno una ragione...

    Report

    Rispondi

  • mauepicuro

    30 Giugno 2018 - 09:09

    Speriamo resti fuori dal parlamento piuttosto !

    Report

    Rispondi

media