Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umberto Smaila, orgoglio italiano: come spernacchia Moody's

Gino Coala
  • a
  • a
  • a

La decisione dell'agenzia di rating Moody's ha sollevato qualche perplessità anche nel mondo dello spettacolo. Su quel declassamento per l'Italia, Umberto Smaila per esempio non è riuscito proprio a farsene una ragione. Dal suo profilo Facebook, lo showman ha sviluppato la sua analisi: "Noi abbiamo le Ferrari, Dolce e Gabbana, Ronaldo, il Sassicaia e Moody's ci declassa - ha scritto l'artista - L'India dove milioni di individui vivono tra escrementi di vacca ai limiti della sopravvivenza ha un'economia in grande considerazione per i mercati!". Smaila ha un sospetto, accennato sui social: "Continuano a prenderci per il culo". Leggi anche: Patrimoniale, l'agenzia Moody's ci porta alla catastrofe: "Tassate i risparmi degli italiani"

Dai blog