Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gad Lerner contro Salvini e la Meloni: "Il mio benzinaio...", ecco a chi piace il suo delirante commento

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Gad Lerner ha intrattenuto Massimo Giletti a Non è l'Arena con un aneddoto dei suoi: "Il mio benzinaio mi ha detto che per fare politica in Italia e avere successo bisogna parlare male degli extracomunitari e parlare bene degli animali, perfetto per Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Leggi anche: Rula Jebreal, Feltri sta dalla sua parte: "Di Sanremo non me ne frega niente, ma non si fa così" Una frase a cui la stessa leader di Fratelli d'Italia ha replicato, aggiungendo però un ulteriore dettaglio: "Rula Jebreal mette mi piace a questo raffinato ragionamento raccontato da Gad Lerner, ma pretende di essere pagata migliaia di euro per un monologo di 5 minuti al festival di Sanremo anche con i soldi di chi vota Fratelli d'Italia e Lega". Proprio così perché la tanto bella quanto faziosa giornalista palestinese finirebbe in prima serata sulla televisione pubblica per ben 25mila euro. Tutti ovviamente prelevati dalle nostre tasche.  #RulaJebreal mette mi piace a questo raffinato ragionamento raccontato da #GadLerner, ma pretende di essere pagata migliaia di euro per un monologo di 5 minuti al festival di #Sanremo anche con i soldi di chi vota #FratellidItalia e Lega... pic.twitter.com/GI30SOkAFq— Giorgia Meloni ن (@GiorgiaMeloni) January 13, 2020

Dai blog