Cerca

governo ipocrita

Gregoretti, Claudio Borghi: "Che tristezza ascoltare il discorso di Matteo Salvini in Senato"

12 Febbraio 2020

3
Gregoretti, Claudio Borghi: "Che tristezza ascoltare il discorso di Matteo Salvini in Senato"

Matteo Salvini finirà a processo. Questa la decisione quasi scontata giunta dal Senato sul caso Gregoretti, per il quale il leader della Lega è accusato di sequestro di persona dopo aver negato lo sbarco di 131 migranti. Un processo, questo, che ha tutte le caratteristiche di una vendetta politica. Basta pensare che all'epoca dei fatti, lo scorso luglio, a governare con l'ex ministro c'erano coloro che oggi lo accusano: Cinque Stelle e Giuseppe Conte.

Un dettaglio non da poco e che fa indignare leghisti e non solo: "Che tristezza ascoltare il discorso di Salvini in Senato - cinguetta il deputato del Carroccio, Claudio Borghi -. Una persona che dice cose normali in mezzo a un oceano di ipocrisia. Questo dibattito non avrebbe mai dovuto tenersi. Il lavoro di riscatto della dignità delle istituzioni repubblicane sarà lungo e doloroso". Proprio così, per Salvini - come già aveva preannunciato l'avvocato Giulia Bongiorno - sarà un processo dai tempi non brevi e la scelta della Lega di abbandonare l'Aula è un grosso azzardo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcadabollo

    12 Febbraio 2020 - 17:08

    certo appena votiamo andrete tutti nel cesso voi di sinistra

    Report

    Rispondi

  • lellac

    12 Febbraio 2020 - 16:13

    Avanti tutta.......il fascismo rosso impera sovrano e la democrazia è morta e sepolta.........votate pd, votate..........

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    12 Febbraio 2020 - 15:55

    SALVINI CI CHIAMI IN PIAZZA CHE LI ANDIAMO A PRENEDER I TOGATI COMUNISTI...FARANNO LA FINE DI CEAUSESCU.....

    Report

    Rispondi

"Paghi per le sciocchezze, devo mostrare gli sms?". Conte, clava-virus su Salvini

Coronavirus, la meloniana Baldini in aula con la mascherina: "Sono medico, vengo da Milano. Perché l'ho fatto"
Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

media