Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi contro Sergio Mattarella: "Ritardo vaccini? Un altro presidente della Repubblica avrebbe già fatto un nuovo governo"

  • a
  • a
  • a

Spara ad alzo zero, Vittorio Sgarbi. Apre il fuoco contro il governo e contro Sergio Mattarella. Ad innescarlo, i vaccini e i ritardi della campagna in Italia. Così, su Twitter, il critico d'arte apre il fuoco: "Dopo tre giorni di inoculi siamo a 67.341 su 479.700 dosi - premette citando quelle che sono le cifre ufficiali diffuse dalle autorità -. Il fallimento di questo Governo è nei numeri. Un altro Presidente della Repubblica, invece di prendersela con chi tutelerebbe illusori interessi di parte, avrebbe già agevolato un nuovo Governo", conclude Vittorio Sgarbi. Un riferimento, quest'ultimo, durissimo contro il capo dello Stato (di cui Sgarbi cita anche alcune parole pronunciate nel discorso di fine anno).

 

Dai blog