Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trionfo bulgaro: più del 90% a Camera e Senato. I dati? Dalla Chicago Booth...

Oscar Giannino

Una puntura per Oscar: dopo la frottola sul master ecco quella (tutta nostra) sulle cifre alle elezioni

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

Incredibile alla Camera e al Senato. Smentiti istant poll, exit poll, proiezioni e i primi dati del Viminale. In tutte e due le aule del Parlamento trionfa il leader di Fare per Fermare in Declino, Oscar Giannino. A Montecitorio il giornalista-economista viene accreditato del 93,6%, al Senato cresce addirittura fino al 94,3 per cento. Un trionfo. Oscar ha racimolato un consenso bulgaro. I dati sono stati elaborati e diffusi dalla Chicago Booth University, quella dove Oscar ha preso il master... Ma canta vittoria... - Nonostante tutto, su Twitter Giannino canta vittoria: "Ad ora, alla Camera, è Fare2013 a non far scattare a il premio anche alla Camera per Silvio Berlusconi". D'altronde, l'aveva giurata: il suo partito aveva una sola mission, fermare il Cavaliere. "Che mi asfalti tutte le sere Striscia la notizia, ok così", è la conclusione un po' amara dell'Oscar scornato.

Dai blog