Cerca

La battaglia

Lega, Giulio Centemero: "Ricorso alla Corte Europea contro il sequestro dei fondi"

10 Novembre 2018

1
Giulio Centemero

La Lega dichiara guerra totale ai magistrati italiani. A spiegare la rotta che seguirà il partito guidato da Matteo Salvini è Giulio Centemero, deputato del Carroccio. Si parla ancora della questione del sequestro di 49 milioni imposto al partito: "La Corte di Cassazione, rigettando il ricorso, ha definitivamente avallato la possibilità di sequestrare somme totalmente lecite considerandole profitto del reato. I contributi dei cittadini, i proventi delle feste, etc, si trasformano, per sentenza, in somme da sequestrare senza che vi sia alcun legame con i fatti di reato che vengono contestati ad altri soggetti e a danno della stessa Lega. La violazione è talmente palese che si dovrà ricorrere alla Corte Europea dei diritti dell’uomo per vedere riconosciute le ragioni che non sono solo del partito, ma di tutti i cittadini".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    10 Novembre 2018 - 18:06

    ..altri voti alla LEGA e a SALVINI in particolare ...i Magistrati stanno "AIUTANDO" a PROMUOVERE LA LEGA...saranno diventati LEGHISTI ??....sono come l'ARMA più la attaccano e più LA AMANO..... gli italiani ONESTI !!

    Report

    Rispondi

media