Cerca

Ministro ai margini

Manovra, è giallo sull'assenza di Giovanni Tria al vertice finale sulla legge di Bilancio

6 Dicembre 2018

1
Manovra, è giallo sull'assenza di Giovanni Tria al vertice finale sulla legge di Bilancio

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria non c'era al vertice di oggi tra Conte, Salvini e Di Maio dal quale sono usciti alcuni contenuti-chiave della legge di bilancio come l'ecotassa e le pensioni d'oro. La sua assenza, ovviamente, non è passata inosservata e ai cronisti il premier Conte l'ha spiegata così: "Quella del pomeriggio era una riunione per valutare gli emendamenti controversi con le parti politiche. Quando si valuterà l'impatto economico, poi, verrà coinvolto e informato nella decisione finale anche il ministro Tria". Nei giorni scorsi fonti di stampa autorevoli avevano riferito di fratture insanabili tra lo stesso Tria e i leader del governo e dell'intenzione di lega e Movimento 5 Stelle di silurare il ministro a manovra approvata, ovvero all'inizio del 2019. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Truant_g

    06 Dicembre 2018 - 20:08

    questi sono ragazzini arroganti

    Report

    Rispondi

media