Cerca

Il dossier segreto

Matteo Salvini, il sondaggio della Lega: "Da soli al 32 per cento, con Forza Italia al 25"

7 Febbraio 2019

0
Matteo Salvini, il sondaggio della Lega: "Da soli al 32 per cento, con Forza Italia al 25"

Non ci sarà il rilancio dell'alleanza tra Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. Nonostante il revival per le elezioni in Abruzzo e nonostante gli appelli del leader di Forza Italia il leader della Lega non tornerà con il Cavaliere. Perché, rivela La Stampa, Salvini ha dei sondaggi segreti che dicono chiaramente che per il Carroccio è meglio stare da soli. "Nel sondaggio citato da Salvini la Lega da sola sarebbe sopra al 30 per cento, intorno al 32. Con Forza Italia", rivela il parlamentare leghista, "scivoliamo al 25 per cento". Questo perché "Fi è ormai associata al passato, chi vota Salvini lo fa perché lo considera un elemento di rottura, una novità. Con Berlusconi questo in parte si perde. Tanto più che molti dei loro a livello locale stanno già passando con noi".


Ma questo non significa nemmeno che Luigi Di Maio possa dormire sonni tranquilli: "Salvini aveva costruito con lui un ottimo rapporto", continua, "ma molti di loro sono incontrollabili. Dopo il voto qualcosa cambierà, se noi stiamo dieci punti sopra M5S il governo non regge".

Uno scenario che preoccupa Forza Italia. Un parlamentare vicino a Berlusconi dice che "Salvini ci sta prosciugando, non a livello di parlamentari o consiglieri regionali, ma ai livelli inferiori sì: ci sta prendendo tutta la classe dirigente nei Comuni, sul territorio. Non vuole più semplicemente avere l'egemonia sul centrodestra. Vuole essere lui il centrodestra. Toti è pronto ad andare con lui. Se noi andiamo sotto al 10%, il partito frana". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media