Cerca

Indagine

Giulia Sarti e le foto hard, mossa di Matteo Salvini: il sospetto, chi c'è dietro all'orrore

14 Marzo 2019

0
Matteo Salvini

Per il caso che ha travolto la grillina Giulia Sarti, con la diffusioni delle sue immagini spinte e private, si muove anche Matteo Salvini: il ministro dell'Interno, oltre ad aver chiesto informazioni alla polizia, ha definito la vicenda "disgustosa e molto grave". Le immagini hackerate, che risalgono al 2013, sono tornate a circolare in questi giorni. "È nostro dovere proteggere la libertà e la privacy di Giulia Sarti e delle altre persone, spesso giovani, che subiscono e hanno subito lo stesso vergognoso trattamento", ha affermato il ministro dell'Interno. A stretto giro, fonti del Viminale hanno fatto sapere che, al momento, le verifiche effettuate dalla Polizia Postale "non hanno rilevato la presenza in rete di nuove foto e video". Duro anche il commento di Luigi Di Maio: "Quello che sta succedendo sul caso Sarti è uno schifo", ha affermato il vicepremier grillino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media