Cerca

Disgusto

Carola Rackete, Giorgia Meloni contro Parigi: "Cittadinanza? Sono gli stessi che bombardavano la Libia"

12 Luglio 2019

3
Giorgia Meloni contro Parigi: "Cittadinanza a Carola? Sono gli stessi francesi che hanno bombardato la Libia"

Giorgia Meloni non ha reagito bene alla notizia giunta da Parigi che ha concesso a Carola Rackete la cittadinanza onoraria: "Vergogna francese. Il Comune di Parigi consegnerà la medaglia Grand Vermeil, la massima onorificenza parigina, al capitano della Sea Watch Carola Rackete per aver salvato migranti in mare e perché perseguitata dalla giustizia italiana".

Poi ancora: "Una provocazione inaccettabile. Sono gli stessi francesi che hanno bombardato la Libia e ancora oggi alimentano la guerra civile e vendono illegalmente armi in Libia; che sfruttano e soggiogano l'Africa; che chiudono i loro porti alle navi ONG; che respingono donne incinte alla frontiera. Cosa altro deve subire l'Italia da questa gente? Il Governo si faccia sentire e convochi l'ambasciatore francese per chiedere conto di queste azioni ostili contro l'Italia". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    13 Luglio 2019 - 09:09

    Vorrei dire a Macron (con la badante),può fare quello che vuole, Ma i francesi,che rispettano le leggi,come la pensano?

    Report

    Rispondi

  • levantino

    13 Luglio 2019 - 08:08

    Prego,che si sono fatti salvare! Loro dal gommone e lei con la nave. Bella forza.

    Report

    Rispondi

  • Sessantottino

    12 Luglio 2019 - 22:10

    Mi domando, cosa ci facciamo ancora in questa Europa che ci odia, che premia una delinquente solo perché ha agito contro di noi e non per veri meriti. Che obietta e condanna tutto quello che facciamo. Che rimprovera a noi quello che loro hanno già compiuto senza contraddittorio. Che ci pugnala alle spalle per qualsiasi nostra iniziativa. Non ho ancora sentito una parola di plauso per l'Italia

    Report

    Rispondi

media