Cerca

lega in pericolo?

Pietro Senaldi su Salvini: "Ha avuto il coraggio di dichiarare la crisi, ma far cadere il governo è difficile"

12 Agosto 2019

0
Pietro Senaldi su Salvini: "Ha avuto il coraggio di dichiarare la crisi, ma far cadere il governo è difficile"

"Quella della crisi è una via crucis collettiva anche per il Pd. Matteo Salvini gode del 40% dei consensi, ma solo il 17% percento delle truppe in Parlamento". Pietro Senaldi, direttore di Libero, non mette in dubbio che la decisione del ministro dell'Interno sia stata azzardata: "Lui con un atto di coraggio ha tratto le fila del fatto che il governo fosse all'impasse, ma ora riuscire a farlo cadere è difficile, è una sfida" riferisce a L'Aria Che Tira, su La7.

E ancora: "Il Pd si appresta a fare quello che fino alla settimana scorsa negava di voler fare. Renzi è stato il motivo principale per cui l'Italia non ha avuto un governo Cinque Stelle-Pd nel maggio 2018. Adesso è evidente che per una logica interna al Pd è pronto a un governo con i grillini. Se Salvini riuscisse a spaccare il PD e ad andare al voto sarebbe molto divertente. Quella di Renzi mi sembra una politica dal corto respiro. Era un uomo che suscitava molte aspettative, ma si riduce a fare la fine di Alfano". 

Qui l'intervento del direttore a L'Aria Che Tira

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Cerciello Rega, cocaina e pistole nei video dei due americani: eccessi di ogni tipo

Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"
Beatrice Lorenzin entra nel Pd: "L'unico modo per arginare Salvini, il centrodestra non esiste più"
Immigrati, il presidente tedesco Steinmeier a Mattarella: "Onore dei rimpatri all'Ue"

media