Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandra Ghisleri, sondaggio segreto: perché il Conte bis rischia di fare la fine del Conte uno. E Renzi...

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Il Conte bis rischia di fare la fine del Conte uno. O apre le ali e decolla o rischia di precipitare. Lo dimostrano anche i dati della regina dei sondaggi Alessandra Ghisleri riportati da Augusto Minzolini: "Mentre la somma dei partiti che compongono la maggioranza arriva al 43%, tutti gli indici di gradimento del Conte bis sono sotto quella percentuale: quello del premier arriva al 38%, quello che riguarda la manovra appena varata il 30%, l'indice di gradimento dell'esecutivo il 28%. Insomma, a una parte degli elettori «giallorossi» questo esecutivo non piace", scrive su il Giornale. Per questo Matteo Renzi scalpita. E da qualche giorno ha addirittura tirato fuori una data di scadenza: "Sei mesi". La fine, però, non è scritta: "Potrebbe trattarsi di una verifica, di un rilancio, o di un altro governo. Tutto dipenderà se il Conte bis dimostrerà di avere le ali o no", sottolinea Minzolini. Che riporta la voce di alcuni renziani, come quella di Luciano Nobili: "O il governo si dà un profilo, o si cambia governo". O di Michele Anzaldi: "Conte è un contenitore vuoto. Bisogna riempirlo di contenuti, altrimenti cambi il contenitore. Preciso: cambi il governo, non finisce la legislatura. In queste condizioni se vai al voto ti becchi un monocolore leghista". Leggi anche: "C'è chi rimpiange la Lega". Alessandro Giuli, il retroscena grillino: ora su Di Maio tutto torna Perché il rischio lo corre il governo, appunto. Non la legislatura. Blindata come è ovvio da tre fattori: l'esigenza di Sergio Mattarella di portare a termine il taglio dei parlamentari in presenza di un probabile referendum confermativo; la contrarietà di una larga parte del governo a tornare alle urne (visto che molti di loro col taglio rischiano la poltrona) e la regola secondo la quale non si matura la pensione se non si svolge l'attività per 4 anni e sei mesi di mandato. 

Dai blog