Cerca

Un piano del tutto inutile

Matteo Renzi e Forza Italia, Giuliano Urbani: "È il più detestato del centrodestra e non se ne rende conto"

21 Ottobre 2019

2
Matteo Renzi e Forza Italia, Giuliano Urbani: "È il più detestato del centrodestra e non se ne rende conto"

"È il più detestato, Matteo Renzi, e non se ne rende conto". Giuliano Urbani, storico braccio destro di Silvio Berlusconi e tra i fondatori di Forza Italia, commenta così in un'intervista al Corriere della Sera le ambizioni del leader di Italia Viva di "drenare" parlamentari e voti dagli azzurri. "Trovo incredibile che Renzi, ovvero colui che ha inventato il Conte-bis, possa rivolgersi ai delusi di Forza Italia o al partito nel suo complesso e ancor più agli elettori. Se c'è uno che oggi il popolo del centrodestra non voterebbe mai e non considererebbe mai è proprio lui. È in assoluto il più detestato tra i leader della maggioranza, e non se ne rende conto".



Secondo Urbani, attirare i "soldati" (cioè i parlamentari) e non i "colonnelli" (i dirigenti di Forza Italia) sarebbe per Renzi semplicemente "inutile". "Oggi FI è in una condizione di debolezza tale che non può fare altro che riconoscere la leadership di Matteo Salvini e muoversi di conseguenza. Però un ruolo Berlusconi potrebbe ancora averlo, se volesse: potrebbe fare da suggeritore dietro le quinte, dare idee, contenuti, aiutare a costruire una proposta di governo che la Lega oggi non ha". Se il Cav 83enne non si accontenterà di questo ruolo, spiega ancora Urbani,"Forza Italia è destinata a soccombere. Anche Giorgia Meloni, per dire, oggi ha un ruolo che FI non ha. È stata brava a trovare anche contenuti moderni. Non so se riuscirà a scrollarsi di dosso le scorie delle sue origini, ma ha conquistato uno spazio. FI non può ridursi a non averne nessuno".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • philwoody52

    21 Ottobre 2019 - 17:05

    veramente la meloni ha splverato i vecchi slogan

    Report

    Rispondi

  • barry

    21 Ottobre 2019 - 15:03

    Condivido in gran parte l'analisi di Urbani. Credo che anche Salvini e Meloni si rendano perfettamente conto che FI è utile per rendere la coalizione di CDX più "presentabile" in europa.

    Report

    Rispondi

Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

Giuseppe Conte
Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti
Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"

media