Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi sul nome del sostituto di Virginia Raggi: "Ho già un candidato"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Silvio Berlusconi, dopo la vittoria del centrodestra unito in Umbria, è più attivo che mai. Sul suo tavolo c'è già il nome del candidato perfetto per sostituire Virginia Raggi. "Il nome ce l'ho, ma non lo dico - illude i suoi sostenitori in un'intervista al Tg2 -. Il Comune di Roma è il punto debole dell'Italia. Chiunque ami Roma e l'Italia non può non vedere l'urgenza di una svolta". Leggi anche: Sondaggio Ixè, Renzi sprofonda sotto il 4 per cento, male anche a Pd e M5s Ma il Cav non dimentica il peso degli alleati, quei Salvini e Meloni che di consensi ne vantano molti di più: "Quando sarà il momento, sceglieremo insieme, senza pregiudizi di partito, la persona più adatta a vincere, ma soprattutto la più adeguata al difficile compito di governare Roma come merita, portandola fuori dalla tremenda crisi in cui è sprofondata". Ma Roma è soprattutto il tallone d'Achille di questo nuovo governo. Da una parte i pentastellati che, almeno a parole, sostengono la loro Raggi, dall'altra i dem che invece preferiscono non vedere la sindaca neppure in lontananza. 

Dai blog