Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Borghi contro la Germania: "La tattica è sempre la testa", la mano tesa di un nazista

  • a
  • a
  • a

Picchia duro, anzi durissimo, Claudio Borghi. Nel mirino del leghista la Germania, contro la quale arriva ad evocare il nazismo. Il contesto in cui collocare il tweet di Borghi è quello arcinoto e che anima gli ultimi giorni, ossia lo scontro con l'Italia sugli aiuti per il coronavirus. Dalla Germania piovono secchi "no" su tutto, anche se a parole, come no, vorrebbero aiutarci. Uno scenario sintetizzato in modo brutale, ma efficace, così come potete vedere nel cinguettio qui sotto. Un disegno che ritrae un soldato nazista, sorriso squadrato e mano tesa, in calce il commento: "La Germania è veramente vostra amica". E Borghi lo rilancia affermando: "Passa il tempo, ma le tattiche sono sempre le stesse". Bum.

 

 

Dai blog