Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guido Crosetto e la chat dei magistrati: "Colpire Salvini? Ovunque uno scandalo nazionale spaventoso. Ma in Italia, nulla"

  • a
  • a
  • a

"Uno scandalo nazionale spaventoso". Ma non in Italia. Guido Crosetto, su Twitter, commenta la vicenda agghiacciante dei commenti privati tra magistrati in cui si suggeriva di colpire Matteo Salvini, "di attaccarlo anche se ha ragione". Saremmo ai limiti del complotto giudiziario, di sicuro c'è materiale a sufficienza per imbastire una inchiesta giornalistica senza precedenti. Eppure, silenzio.

 

 

 

"Alcuni magistrati, in una chat tra di loro, concordano sul fatto che occorra colpire un uomo politico - nota il fondatore di Fratelli d'Italia -. In qualunque altra nazione al mondo, pur non esistendo un’altra magistratura con poteri paragonabili alla nostra, ci sarebbe stato uno scandalo nazionale spaventoso. Qui nulla". La reazione del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede? "Gli ispettori sono al lavoro da tempo su quelle intercettazioni". Bontà loro.

 

 

Dai blog