Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi, il sondaggio riservato su Forza Italia: "Verso le percentuali del passato"

  • a
  • a
  • a

Con Giuseppe Conte, mai. Lo ribadisce, Silvio Berlusconi, in un'intervista a Il Giorno, dove il leader di Forza Italia punta il dito contro il premier per la gestione dell'emergenza coronavirus: "Una crisi gestita male", taglia corto. Dunque, ricorda come al governo ci sono "quattro sinistre, sono diversi da noi". Porta chiusa, insomma. Ma ci sono altri due passaggi interessanti. Il primo sta in una risposta data da Berlusconi quando gli ricordano che nelle ultime settimane Forza Italia è tornata a crescere in termini di consenso: "Ho visto un sondaggio riservato - spiega il leader - che dà Forza Italia in crescita, avviata a ritornare alle percentuali del passato. Posso solo aggiungere che tutti i riscontri che mi vengono da tante parti d'Italia sono molto positivi", sottolinea. Dunque, una stoccata a Matteo Renzi, con il quale dopo il caso della mancata sfiducia ad Alfonso Bonafede il Cavaliere sembra aver definitivamente e irrimediabilmente rotto: "Renzi, accettando di lasciare in via Arenula un ministro come Bonafede, ha fatto prevalere la sua convenienza politica sulle sue tendenze liberali e garantiste. Peccato. Spero che la prossima volta faccia il contrario", conclude Berlusconi.

 

 

Dai blog